Cittadinanza onoraria

Cittadinanza OnorariaSabato 16 febbraio 2019 presso la sede UnAR di via Aldrovandi è stato presentato il romanzo di Emidio D'Angelo Cittadinanza onoraria, editore Robin, 2018. Dopo il saluto di Giuliano Sciocchetti, segretario dell'associazione organizzatrice, Abruzzesi di Roma, è intervenuto lo scrittore e poeta Stefano Mura che ha presentato il volume. 

Questo quarto lavoro letterario di D’Angelo, come altre due suoi romanzi, è ambientato in Abruzzo. Protagonista della storia è Paolo Del Monte, sessantenne sposato, amministratore delegato di un importante istituto bancario nazionale a Roma, e cittadino onorario di Pinna, suo paese d’origine posto alle falde del Gran Sasso. Un avviso di garanzia per sottrazione di fondi dall’istituto trasformerà la simpatia dei paesani in avversione, ma il suo soggiorno forzato verrà allietato dall’innamoramento di una donna del posto, Giulia, la sua fattrice giovane e bella. La vita di Paolo scorrerà tra le vicende giudiziarie e quelle famigliari, frustrata da rimorsi e tormenti sentimentali. Il volume è stato commentato da Franco Scarnati (docente di letteratura) con interventi del pubblico a cui ha risposto l'autore presente in sala. Al termine c’è stato un momento lieto con un gradito rinfresco.

Di seguito la gallery: