L’arte in sei emozioni

Costantino D OrazioGiovedì 7 marzo 2019, nella sede dell’Associazione Umbri a Roma, è stato presentato il volume L’arte in sei emozioni, Laterza 2018. L'autore, Costantino D’Orazio, che ha tenuto la parola per quasi tutta la serata, è storico dell’arte presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, oltre ad essere stato Curatore del MACRO -

Museo d’Arte Contemporanea di Roma. Inoltre è collaboratore delle Università LUISS e LINK Campus e conduce la rubrica AR-Frammenti d’Arte su Rainews24 e il programma Bella davvero su Radio2. Questo libro è un viaggio inusuale tra i capolavori dell’arte, raccontati non attraverso le tecniche, la committenza, gli stili degli artisti, ma come essi hanno descritto le emozioni, quelle complesse, espressioni degli stati d’animo più reconditi e ambigue. Ci sono personaggi che in oltre duemila anni di storia sono diventati icone di certe emozioni: Eros e Psiche per il desiderio, Prometeo per il tormento. Dai reperti archeologici ai capolavori del Rinascimento, fino alle invenzioni del Barocco e del Romanticismo, l’arte è la rappresentazione di un campionario infinito di emozioni. In questo libro, ben illustrato, D’Orazio, già noto ai lettori per i suoi saggi dedicati ai grandi maestri (Caravaggio segreto, 2013; Leonardo segreto, 2014; Raffaello segreto; 2015 e Michelangelo. Io sono fuoco, 2016), ci accompagna tra capolavori noti e opere meno conosciute. Sono intervenuti Maria Caterina Federici, presidente dell’Associazione nonché docente dell’Università di Perugia, Ernesto Di Mauro, prof. alla Sapienza di Roma e Uliano Conti, presidente Umbri giovani.
Di seguito la gallery: