Brillanti Illusioni

brillanti illusioni cover

L'Associazione Pugliese, il 12 dicembre u.s. ha organizzato una conferenza dal titolo Brillanti Illusioni a cui è stata abbinata un'esposizione di bigiotteria d'epoca. La conversazione mostra, ha tratto spunto dal volume, edito da Essegi nel 2000, intitolato Brillanti illusioni. Piccola guida alla produzione della bigiotteria americana nel Novecento,

 

giunto alla sua terza edizione. Ne è autrice Maria Teresa Canizzaro, storica del Costume, nata a Roma, dove ha studiato filosofia presso l’Università la Sapienza laureandosi con il massimo dei voti. Docente di letteratura italiana, storia e filosofia, per molti anni ha ricoperto anche il ruolo di preside di un prestigioso liceo linguistico romano. Ha dialogato con l'autrice la storica dell'arte Feliciana Menghini. Sono stati esposti diversi bijoux (spille, collane, anelli e orecchini) di straordinaria bellezza e lucentezza, dai colori e dai soggetti più disparati dallo stile art Deco all’etnico, creazione di vari designer e soprattutto dello statunitense Kenneth Jay Lane. Tutti gli oggetti sono stati messi a disposizione dall'associazione culturale "Passato e Futuro" di cui è presidente la stessa Cannizzaro, la quale si occupa da anni di studiare e valorizzare la storia della bigiotteria americana, dalle sue origini (a Providence) così legate all’emigrazione dall’Italia, all’attuale collezionismo, organizzando conferenze, mostre, incontri fra l’Italia e New York, promuovendo ricerche e pubblicando articoli e libri.

Di seguito la gallery: