Premio Umbri a Roma 2019

premioUmbriMartedì 18 giugno 2019 nella sede UnAR di via Aldrovandi, dopo i saluti istituzionali della presidente dell’Associazione Umbri a Roma, professoressa Maria Caterina Federici, e del presidente onorario, on. Massimo Palombi, è iniziata la cerimonia del premio “UMBRIAROMA. Un breve intervento musicale con il M° Berioli che ha eseguito la Suite di 

Gaspar Cassadò per Violoncello solo, ha preceduto l’assegnazione dell’importante riconoscimento che da diciassette anni, ormai, l’Associazione  conferisce a personalità della società civile, della cultura, della politica e dello spettacolo che abbiano contribuito, con la propria attività e il prestigio personale, alla diffusione e alla promozione del nome di Roma e dell’Umbria nel mondo. Molte le personalità cui il premio è stato assegnato negli anni: Gigi Proietti, Renzo Arbore, Claudio Baglioni, Luisa Todini, Terence Hill, Giuliano Montaldo, Liliana Cavani, solo per citarne alcune. Quest’anno le personalità selezionate dalla giuria presieduta da Franco Mariotti sono state Antonio Avati fratello del regista Pupi, Monia Baccaille, Maria Cecilia Berioli, direttore Artistico di UmbriaEnsemble, Mariangela D’Abbraccio, Ente Palio dei Colombi, Alessio Foconi, Gaetano Pagnotta, Jacopella Rughini, Graziano Scarabicchi. A seguire c’è stato un ricco buffet sulla bella terrazza con affaccio su Villa Borghese, che ha allietato il folto pubblico intervenuto.

Di seguito la gallery: