Luoghi e genti d’Abruzzo: cultura e tradizioni

luoghi e genti abruzzo

Giovedì 24 maggio 2018 sul tema Cultura etnoantropologica della tradizione italiana legata al cibo: Cibi Tipici e Specialità Enogastronomiche in Abruzzo organizzata dall’Associazione Abruzzese di Roma è intervenuta Maria Giulia Picchione, Ispettrice al MIBACT, già Soprintendente belle arti e paesaggio dell’Abruzzo.

L’architetto Picchione, originaria di Pizzoli, ha parlato di "Cultura e tradizioni della gente d’Abruzzo: conoscere il patrimonio culturale per salvaguardare e valorizzare le risorse territoriali", argomento che lei stessa ha ampiamente trattato nel volume edito da De Siena Editore dal titolo Luoghi e genti d’Abruzzo: cultura e tradizioni scorrendo il calendario. Trattasi di una vera e propria guida etno-antropologica in elegante veste grafica che contiene schede dettagliate e ben illustrate delle principali manifestazioni civili e religiose regionali: dalle Glorie di S. Martino a Scanno (AQ) ai Faugni di Atri (TE), dalla Squilla a Lanciano (CH) ai Panicelle di San Biagio, a Taranta Peligna (CH). La rassegna, limitata al periodo autunno-inverno, prevede anche un secondo volume relativo alle maggiori ricorrenze popolari della primavera-estate. Nel corso della conferenza è intervenuto pure il giornalista Dante Fasciolo che ha fornito una anticipazione del progetto “Sentieri dei Cibi Tipici e delle Specialità Enogastronomiche”, una iniziativa che focalizza l’attenzione sulle specialità dei Borghi abruzzesi in relazione al cibo tradizionale, da quello consumato dai pastori lungo i Tratturi della transumanza, a quello dei pescatori di trabocchi, fino alle specialità conventuale dei monasteri e abbazie abruzzesi. In chiusura è intervenuto Nicola Ursini presidente dell’Associazione Culturale Le Vie dello Zafferano di San Pio delle Camere (AQ)presente nel pubblico con il consigliere Ettore Gentile - il quale ha offerto un gentile omaggio al segretario Giuliano Sciocchetti e all’autrice del libro. Sull’argomento particolarmente interessante l’Associazione Abruzzese si ripromette di tornare con una conferenza del prof. Ernesto Di Rienzo, docente all’Università di Tor Vergata, tenuto conto che il  2018 è stato proclamato “Anno del Cibo Italiano” dal MiBACT e dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.

Di seguito la  gallery: