Il lungo viaggio della Transumanza

I tratturi

Venerdì 22 giugno l’Associazione Abruzzese di Roma nell’ambito del ciclo di incontri sul tema  “Sentieri dei Cibi Tipici e delle Specialità Enogastronomiche ha promosso una conferenza dal titolo “Il lungo viaggio della transumanza”. Il  titolo prende spunto dal libro omonimo “Il Tratturo” di Barbara Sansonetti,

 

edito da Ianieri Edizione. Dopo una breve introduzione sull’argomento del segretario Sciocchetti ha parlato del volume Rolando Panfili collaboratore volontario del Museo della Transumanza di Villetta Barrea paese del quale è originaria  la pittrice e scultrice che ha curato i testi e  le immagini del volume. Il Panfili ha una lunga esperienza in tema di valorizzazione delle risorse ambientali, storiche, culturali, paesistiche, maturata all’interno dell’Associazione Teatro di Gioia e con Dacia Maraini in numerosi Festival e, soprattutto nel Campus Mondiale dell’Umanesimo di Frascati per il riconoscimento del latino e del greco antico come patrimonio UNESCO. Egli è attualmente impegnato in questa campagna di valorizzazione delle antiche vie erbose dei pastori abruzzesi, i famosi Tratturi, distribuiti in particolar modo lungo la dorsale adriatica e con qualche eccezione verso il tirreno, promuovendo seminari, progetti, convegni, produzioni di filmati e pubblicazioni sul tema. E’ stato lui a convincere il maestro Ermanno Olmi a scrivere un breve pensiero sull’argomento, il bellissimo Pecore e giovenche che funge da prefazione proprio al volume della Sansonetti uscito nel 2012 . Il volume si pregia anche della presentazione di Dacia Maraini.

Di seguito la gallery: